top of page

YOGA HIMALAYANO

con Anara Abulkhassanova

Yoga Himalayano

La tradizione himalayana è un’antichissima e autentica colonna dello yoga, le origini della quale risalgono ai saggi che ricevettero in profonda meditazione gli insegnamenti rivelati. È  un flusso ininterrotto del lignaggio dei Guru che è stato portato in Occidente da Swami Rama, educato a questa disciplina nelle caverne dell’Himalaya.

I Maestri hanno tramandato gli insegnamenti di raja yoga (il cammino regale), che include hatha, mantra, nidra, laya yoga, pranayama, dharana, dhyana, man mano affinando un praticante all’ascolto sempre più sottile di sé e di ciò che gli sta attorno (altro da sé), risvegliando la consapevolezza dell’Io (AHAM) e trascendendola in questo ampio scenario chiamato realtà (SAT).

I metodi sono scientifici, il sentiero proposto offre una mappa precisa da seguire e sperimentare nel proprio laboratorio corpo-mente.

Un viaggio affascinante per le persone coraggiose!


Per info e iscrizioni contattare

Anara 3387847557

140€ - pacchetto da 8 lezioni di 1.30h (durata due mesi)

22€ - lezione singola

 

COSA PORTARE e COME VESTIRSI

Tappetino personale
Abbigliamento comodo che consenta ampi movimenti nelle articolazioni di braccia e gambe.
Se si desidera per il rilassamento finale si può portare una copertina e/o dei calzettoni pesanti

Ricordiamo che le scarpe andranno lasciate al piano terra, è quindi consigliato, soprattutto durante i mesi freddi, di venire muniti di calzini caldi.

Screenshot 2023-09-08 at 17.34.33.png
IMG-20201214-WA0008.jpg

About Anara

Nata e cresciuta in Kazakhstan, inizia a studiare musica fin da piccola e, grazie proprio ad essa e in particolare al canto e alla ricerca sulla voce, sulla parola e sul respiro, si avvicina alla disciplina dello Yoga. Incontra la Tradizione himalayana di Swami Rama e si appassiona alla pratica millenaria dei suoi saggi e del loro lignaggio ininterrotto. Frequenta i seminari dei Maestri in Europa e in India, e si diploma come insegnante di yoga e meditazione seguendo il corso quadriennale TTP (Teacher Training Program) all’Istituto himalayano di Firenze. Propone una pratica posturale profonda che insegna a impiegare negli asana e nella vita solo i muscoli necessari lasciando il resto del corpo rilassato. La pratica educa all’ascolto sempre più raffinato del corretto respiro diaframmatico che diventa una specie di massaggio che libera e unisce le strutture psicofisiche, sviluppando la consapevolezza dai livelli grossolani a quelli più sottili. Un viaggio che porta in un punto silenzioso del corpo stabile e mente quieta, dove possiamo gustare la bellezza della nostra vera natura! Seguendo percorsi come asana, pranayama, yoga nidra, mantra yoga, kundalini e meditazione, propone una pratica armoniosa nello stile PranaVidya che in due parole si può definire come un flusso dal movimento al silenzio interiore. Approfondisce la conoscenza con la lingua sanscrita all’Università di Ca’ Foscari, e si appassiona alla filosofia e mitologia indiane.

bottom of page